Videoregistratori di rete NVR per telecamere IP

DVR AHD TVI CVI IP onvif


Riferimenti


DN-IP16
Videoregistratore NVR a 16 canali
ONVIF

DN-IP25
Videoregistratore NVR a 25 canali
ONVIF

DN-IP32
Videoregistratore NVR a 32 canali
ONVIF


Ulteriori informazioni

Dati tecnici
Manuali utente

NVR con porte POE


Prezzi
Listino prezzi


Ordina   
Come ordinare


 


DN-IP16
per 16 telecamere IP Onvif fino a 5MP


DN-IP25
per 25 telecamere IP onvif fino a 5MP


DN-IP32
per 32 telecamere IP onvif fino a 5MP

PRESENTAZIONE

Presentazione commerciale Serie DN

HIGHLIGHTS

NVR per 16..32 telecamere IP
Protocollo standard ONVIF
Risoluzione fino a 5MP
Real-Time 25 f/s ogni canale
Rilevazione del movimento
Back-up dei video su USB
Pulsantiera soft touch

Accesso con browser

APP per smartphones/tablet
Server CLOUD con P2P
No mappatura porte router
No IP statico o DDNS
Software centralizzazione
Uscita monitor HDMI/VGA

Hexaplex
Controllo con il mouse

PRINCIPALI FUNZIONI

INTERFACCIA GRAFICA
L'interfaccia grafica a schermo è disegnata in stile Windows ed è interamente personalizzabile dall'utente. E' possibile organizzare i pulsanti di comando a piacere come operando su uno smartphone.

NVR OSD

 NVR OSD

 Menu in Italiano

PIP (PICTURE IN PICTURE)
Questa funzione permette di visualizzare una telecamere in un riquadro mentre si visualizza un altro canale a pieno schermo.
Funzione PIP

PAP (PICTURE AND PICTURE)
Questa funzione permette di visualizzare dei dettagli di ingrandimento a fianco all'immagine grandangolare. PAP

CONFIGURAZIONE AUTOMATICA
DELLE TELECAMERE

L'NVR ricerca e riconosce da solo tutte le telecamere IP ONVIF installate in rete e si mette in funzione in pochi minuti

NVR con ricerca automatica


COLLEGAMENTO P2P
CON SERVER CLOUD

Per gli NVR serie DN sono disponibili in rete i nostri server CLOUD P2P che permettono di accedere al vostro videoregistratore via Internet
SENZA BISOGNO DI CONFIGURARE LE PORTE DEL ROUTER E SENZA ABBONAMENTI DDNS.

server cloud per nvr p2p telecamere IP

ACCESSO DA PC CON BROWSER
E' possibile collegarsi ai videoregistratori via rete LAN o Internet senza installare alcun software, ma semplicemente utilizzando il browser Internet Explorer.
Dal PC remoto è possibile la visione live, la riproduzione delle registrazioni, la configurazione del DVR e il comando di telecamere speed-dome.

nvr controllo remoto da browser IE

NVR playback via internet

APP PER SMARTPHONE E TABLET
Scaricando l'applicazione da Google Play e App Store è possibile controllare l'NVR da cellulare. L'applicazione consente la visione live, il comando delle telecamere speed dome e la riproduzione delle registrazioni.

app per nvr android playback da cellulare app per telecamere IP NVR
Multivisione Live  Riproduzione video
app per nvr comando speed dome applicazione nvr per android
Controllo PTZ Pieno schermo

NOTIFICHE PUSH
In caso di allarme, gli NVR serie DN sono in grado di inviare ai dispositivi cellulari delle notifiche di allarme in tempo reale.

DVR DH i pad notifica push 

SOFTWARE DI CENTRALIZZAZIONE
256 CANALI

Per la gestione centralizzata di molti NVR da una singola postazione è fornito un programma CMS utilizzabile liberamente su PC Windows in grado di gestire fino a 256 telecamere.

software cms per NVR DSE

emap software NVR DSE

TIMELINE DI RIPRODUZIONE
E' facile e veloce ricercare le registrazioni della giornata e riprodurle con un semplice click del mouse nella timeline

nvr timeline

TELECOMANDO A INFRAROSSI E MOUSE 
 
E' possibile controllare le funzioni del NVR anche con il telecomando e con il mouse in dotazione

DATI TECNICI

scheda tecnica

 

Un impianto di videosorveglianza è realmente utile solo se abbinato ed un efficiente sistema di videoregistrazione.
Per le telecamere di rete IP la soluzione migliore è un Network Video Recorder (NVR).
I videoregistratori di rete (NVR) Serie DN sono adatti a tutte le telecamere IP DSE e permettono di gestire le telecamere di rete con la stessa semplicità dei sistemi analogici. Sono compatibili anche con telecamere IP di altri costruttori purchè basate sul protocollo ONVIF, oggi standard internazionale consolidato.
Gli NVR serie DN registrano in risoluzione HD, FullHD, 3, 4 e 5 Megapixel. Tutti i modelli sono 100% real-time, cioè in grado di registrare 25 f/sec per canale in ogni condizione di funzionamento.
Per il collegamento remoto, i DVR serie DN utilizzano la tecnologia CLOUD e P2P. I nostri server CLOUD sono a vostra disposizione on-line per permettere il controllo del NVR via Internet anche senza disporre di IP statico e senza bisogno di configurare le porte del proprio router.
Le potenti applicazioni per smartphone, scaricabili gratuitamente da Apple Store e Google Play consentono il completo controllo remoto del NVR.

 Perchè utilizzare un NVR per telecamere IP ?

Molte telecamere IP DSE sono in grado di registrare autonomamente su PC o SD card interna e sono corredate di tutto il software necessario. Per questo è possibile realizzare un impianto TVCC IP senza bisogno di un NVR.
Gli NVR DSE, tuttavia, rendono la realizzazione e l'utilizzo  dell'impianto molto più semplici in quanto si occupano automaticamente della configurazione delle telecamere e della gestione della banda. Forniscono inoltre le uscite video VGA e HDMI per collegare monitor di qualsiasi tipologia. Gli NVR serie DN sono economici ed assolutamente  stabili nel funzionamento in rete. Sono anche semplici da usare e consentono l'accesso diretto con PC e cellulari senza bisogno di IP statico, DDNS e configurazione del router.

schema di installazione NVR DSE per TVCC su IP
Gli NVR DSE sono anche compatibili con telecamere IP ONVIF di altri costruttori e pertanto consentono di integrare nel nuovo impianto eventuali telecamera IP già installate.

 Le caratteristiche principali

Protocollo ONVIFMembro di onvif italia
Gli NVR DSE comunicano con le telecamere IP utilizzando il protocollo standard ONVIF. ONVIF è un'importante standardizzazione nell'industria del video su IP, frutto della collaborazione fra i principali costruttori del settore. Grazie a questo protocollo potete utilizzare gli NVR serie DN con le telecamere DSE serie RH o serie RK ma anche con telecamere IP di altri costruttori, purchè supportino pienamente lo standard.
DSE è una delle pochissime aziende in Italia ad essere membro di ONVIF (vedi ELENCO MEMBRI ONVIF). Solamente i membri di ONVIF hanno accesso agli strumenti per potere certificare la rispondenza dei propri prodotti allo standard aggiornato. Si tratta di una garanzia importantissima per l'utente, che va considerata attentamente prima di scegliere il proprio fornitore di telecamere IP e NVR.

Registrazione su Hard Disk
Come tutti i videoregistratori digitali, gli NVR archiviano le registrazioni video su Hard Disk interni, gli stessi utilizzati nei Personal Computer.
Per garantire la massima flessibilità di utilizzo, i videoregistratori DN sono forniti senza Hard Disk.
Potete inserire all'interno fino a 2 Hard Disk SATA di qualsiasi marca e capacità fino a 4TB ognuno, in modo da adeguare la potenzialità di archiviazione alle vostre esigenze.
Nel valutare l'hard disk da acquistare considerate a titolo indicativo che un'ora di registrazione di una telecamera 2MP occupa circa 200 MB alla massima risoluzione e frame rate.

DN-IP16 DN-IP25 DN-IP32
Numero max. HDD 2 2 2
Capacità max. HDD 4 TB 4 TB 4 TB

Risoluzione fino a 5 Megapixel
telecamera 5 megapixelI  videoregistratori di rete serie DN sono in grado di registrare telecamere IP di ogni livello fino alla risoluzione massima di 5 Megapixel 2592x1920.
Si possono ovviamente anche gestire tutte le risoluzione inferiori: HD 720P (1280x720), FULL HD 1080P (1920x1080), 3, 4 e 5 MEGAPIXEL.
Il frame rate massimo per ogni canale è 25 f/sec, che significa 100% real time.
25 f/sec è lo standard cinematografico. A questa velocità di riproduzione l'occhio umano non è in grado di avvertire che la ripresa è composta da singoli fotogrammi.
Con gli NVR serie DN potrete sempre rivedere filmati fluidi e mai "a scatti" anche nella ripresa di soggetti che si spostano velocemente.
La capacità di gestire alta risoluzione in real-time rende questi NVR adatti alle applicazioni TVCC di massimo livello.

Minima latenza video
Uno dei principali vantaggi nell'utilizzare una NVR DSE per il vostro impianto TVCC su IP è dire addio alla latenza video nella visione live, ossia quel fastidioso ritardo fra l'immagine a schermo e l'azione reale che si può osservare su molti sistemi IP mal realizzati.
Con gli NVR serie DN non dovrete perdere tempo in regolazioni.  L'NVR si occupa da solo della gestione dello streaming video delle telecamere in modo da regolare la banda occupata e mostrare a video sempre immagini prive di ritardi, simultanee all'azione reale.

Riconoscimento automatico delle telecamere
Mettere in funzione un NVR serie DN è rapidissimo. Una volta collegata la porta di rete, l'NVR ricerca e riconosce tutte le telecamere ONVIF installate e ve le elenca a schermo. Potete modificare gli indirizzi IP delle telecamere, scegliere la risoluzione e distribuirle come preferite fra i canali del videoregistratore.
L'installazione di un NVR serie DN richiede lo stesso tempo e ha la stessa semplicità di un nostro videoregistratore in tecnologia analogica o HD-SDI.
Se siete attratti dalla TVCC su IP ma ne temete la complessità ed i tempi lunghi di messa in opera, sarete sorpresi da quanto questo NVR vi semplificherà il lavoro.

Tastiera Touch
Unica nel settore, DSE utilizza per la prima volta sulla tastiera di un proprio videoregistratore la tecnologia TOUCH.
A differenza della pulsantiera tradizionale, la nuova tastiera touch non è soggetta a deterioramento dovuto a polvere e usura meccanica.

nvr tastiera touch

Realizzata in esclusiva per la serie DN, la nuova tastiera touch è' anche di comoda pulizia e si distingue per l'elegante design.

Controllo con mouse e telecomando IR
nvr con mouse
La tastiera frontale non è l'unico modo per controllare tutte le funzioni del NVR.
E' incluso il telecomando a infrarossi e un comodo mouse USB.
Quando si collega il mouse alla porta USB del NVR, il puntatore appare sul monitor ed è possibile muoversi fra le finestre di programmazione come si stesse lavorando su un Personal Computer.

Collegamento di rete con Internet Explorer
Gli NVR serie DN dispongono di una porta di rete RJ45 per essere collegati a uno switch o a un router.
E' possibile controllare l'NVR  da un computer remoto semplicemente utilizzando Internet Explorer, che consente di vedere le immagini live, riprodurre e scaricare i filmati registrati, muovere le telecamere speed dome e controllare tutte le funzioni del sistema inclusa la configurazione completa del NVR. E' anche possibile registrare le immagini in arrivo dal NVR.

Tecnologia P2P con server CLOUD
Se pensi che per poter vedere le tue telecamere via internet ti serva possedere un indirizzo IP internet statico o una competenza informatica per configurare le porte di rete del router, tranquillizzati: con i DVR serie DN non è più così. 
I DVR serie DN supportano la tecnologia P2P e si collegano in tempo reale al nostro server CLOUD per facilitare al massimo il collegamento via web ai vostri DVR.
Il nostro server CLOUD è  a tua disposizione gratuitamente on-line per rendere il collegamento remoto via Internet immediatamente funzionante, senza necessità di IP statico nè DDNS e soprattutto senza bisogno di intervenire nella configurazione del vostro router.
Basta collegarsi al sito del nostro server CLOUD e inserire l'identificativo seriale del tuo DVR per poter essere immediatamente on-line e vedere le telecamere attraverso il web.

Software di gestione centralizzata (CMS)
Insieme al NVR è fornito gratuitamente il nostro software di controllo remoto CMS che è possibile installare liberamente su PC Windows.
Il programma consente di gestire totalmente da un'unica postazione un numero anche elevato di NVR programmandone la visualizzazione in schermate personalizzabili contenenti fino a 144 telecamere.
E' possibile gestire fino a 256 canali su una postazione.
Per l'agevole controllo di molti NVR, il programma può gestire mappe grafiche e schermate multitelecamera totalmente personalizzabili.
Si tratta di uno strumento ottimo per realizzare una centrale di videosorveglianza, e che risulta utile a utenze come catene commerciali, alberghiere, enti pubblici etc.

Videocontrollo con smartphone e tablet

I videoregistratori Serie DN consentono la visione delle telecamere con i più diffusi dispositivi portatili. Ovunque voi siate potrete visualizzare le vostre telecamere con la stessa facilità con cui effettuate una telefonata.
E' scaricabile gratuitamente da APP STORE e GOOGLE PLAY l'app  per iPhone, iPad e Android.
Installata sul vostro smartphone o tablet, l'applicazione vi permette il totale controllo del vostro NVR.


Multivisione di più telecamere a schermo
Controllo di telecamere motorizzate speed dome
Ricerca e riproduzione delle registrazioni
Visione a pieno schermo
Database per la gestione di più DVR
Salvataggio su cellulare di filmati e immagini
Accesso ai server Cloud

Registrazione continua o motion
Questi NVR possono registrare in modo continuo, ma più frequentemente si utilizzano sfruttando l'ottima funzione di rilevazione del movimento (motion detection) che permette all'apparecchio di registrare solamente in caso di intrusione nell'ambiente.
La rilevazione motion si può configurare per ogni telecamera singolarmente e abilitare in precise fasce orarie a seconda del giorno della settimana.
Gli NVR serie DN dispongono anche di una funzione di registrazione pre e post allarme grazie alla quale è possibile registrare fino a 1 minuto di video prima e dopo l'intrusione.

Allarmi vie email e notifiche PUSH su cellulare
Gli NVR serie DN sono in grado di generare allarmi nel momento in cui viene rilevato un movimento.
Nel caso di intrusione, il DVR è in grado di emettere un suono di avviso, e avviare la registrazione. Può anche  far ruotare telecamere motorizzate.
Gli NVR serie DN possono inoltre trasmettere le informazioni di allarme via web. Possono inviare un messaggio email o eseguire un upload FTP per mettere al sicuro le immagini via web. Possono anche inviarti una notifica PUSH in tempo reale sul tuo smartphone o tablet.

Uscite monitor HDMI e VGA in Full HD
Gli NVR serie DN sono compatibili con qualsiasi tipologia di monitor di qualsiasi dimensione.
Tecnicamente, il miglior monitor che potete scegliere per il vostro NVR è una TV LED/LCD della dimensione che preferite. Per collegarsi a una TV in alta risoluzione, gli NVR dispongono di una porta HDMI in TVCC 16:9 pieno schermo full hdrisoluzione FullHD che vi permette la perfetta visione delle telecamere.
Se desiderate un monitor più piccolo, dall'ottimo rapporto qualità/prezzo, potete considerare un monitor da computer. Per collegarsi a un monitor da PC è presente una porta VGA, anch'essa con risoluzione fino a Full HD 1080p.
Indipendentemente dalla tecnologia del monitor, si consiglia di scegliere il formato video wide-screen 16:9 sebbene gli NVR siano comunque in grado di adattarsi a qualsiasi altro formato (4:3 etc.)
Negli NVR Serie DN non è più disponibile l'uscita video analogica BNC perchè non sarebbe in grado di supportare adeguatamente le risoluzioni video gestite da questi apparecchi e provocherebbe un inaccettabile depauperamento della qualità del sistema. Se per ragioni di impianto dovesse servire un'uscita BNC è possibile utilizzare il convertitore RE-VGABNC.

Multivisione a schermo con PIP e PAP
E' possibile vedere a schermo più telecamere in multivisione o in scansione ciclica. E' disponibile la funzione PIP per mostrare una telecamera a pieno schermo e un'altra in una piccola finestra in sovrimpressione. Si può anche utilizzare la funzione PAP, particolarmente utile con telecamere oltre i 2 megapixel, per mostrare fino a 5 particolari zoom come contorno dell'immagine grandangolare.

Backup rapido e agevole dei filmati
A differenza della maggioranza dei videoregistratori di precedente generazione che incorporavano nvr con mousedei dispositivi di masterizzazione,  la serie DN è dotata di porte USB che consentono di collegare  una varietà di supporti esterni e salvare i filmati facilmente su Hard Disk esterni, Chiavette USB, etc. In pochi click potrete collegare al NVR qualsiasi dispositivo di archiviazione USB e salvare i filmati che vi interessano per rivederli su PC o fornirli alle forze dell'ordine.
Per comodità, oltre a 2 porte USB posteriori, è disponibile una porta laterale per poter inserire l'unità di backup con comodità anche se l'NVR è posto in una nicchia.

Hexaplex
Per garantire il massimo livello di sicurezza la registrazione non viene mai interrotta, neanche se si stanno eseguendo sul NVR operazioni di  Comando, Registrazione, Riproduzione, Accesso remoto, Backup filmati o Configurazione.

Controllo avanzato per Speed-Domecontrollo speed dome da DVR
I videoregistratori Serie DN sono in grado di comandare il movimento di telecamere speed dome IP ONVIF
E' possibile controllare il movimento delle telecamere sia in locale (da tastiera, telecomando, mouse) che da remoto, persino attraverso dispositivi mobili.
L'interfaccia di controllo avanzata  permette il comando di tutte le funzioni della telecamera, inclusi preset, cruise, scan, patterns e menu di configurazione, rendendo superfluo l'acquisto della consolle di comando con joystick.
In caso di evento di allarme è possibile programmare movimenti automatici delle telecamere PTZ.
L'NVR invia i comandi alle telecamere IP tramite il protocollo onvif, senza bisogno di cablaggio ulteriore a quello di rete.

I videoregistratori sono anche in grado di controllare unità PTZ tradizionali (non IP) tramite la porta RS485 con protocollo PELCO D.

Conformità alle normative sulla privacy
DVR conforme privacyIl garante per la privacy italiano ha stabilito numerose raccomandazioni rivolte all'installazione dei sistema TVCC.
Si tratta di norme da tenere in debita considerazione soprattutto nella sorveglianza applicata ai posti di lavoro o nei luoghi pubblici.
Per quanto concerne la videoregistrazione, il garante pone in particolare rilevo la necessità di limitare l'archivio delle registrazioni a un numero di giorni congruo con la finalità di sicurezza della ripresa.
Per questo motivo fra le impostazioni dei nostri DVR troverete la possibilità di limitare lo spazio occupabile su hard disk in numero di giorni (da 1 a 30). Raggiunto il numero di giorni impostato, il DVR sovrascriverà le immagini più vecchie per mantenere sempre disponibile solo lo storico consentito per l'applicazione.

 I collegamenti del NVR

A differenza dei videoregistratori analogici o HD-SDI dove le telecamere vengono collegate fisicamente ognuna al DVR, gli NVR controllano le proprie telecamere unicamente  tramite la porta di rete. Le connessioni sono tutte poste sul retro del NVR ad eccezione della terza porta USB che è posta lateralmente.

NVR connessioni 1) Porta ethernet
Porta RJ45 10M/100/1000 Mbps per collegamento alla rete.
Gli NVR DSE sono previsti per il collegamento a uno switch di rete. 
2) Ingresso audio
RCA per collegare un microfono locale da utilizzare nel dialogo bidirezionale. Si tratta di un ingresso audio ausiliario in quanto le telecamere IP non richiedono un cablaggio specifico per l'audio ma lo trasferiscono via rete insieme l video.
3) Uscita audio
RCA mono per altoparlanti esterni necessari per la riproduzione dell'audio se non si usa monitor HDMI.
4) Uscita monitor vga
Uscita video con risoluzione regolabile fino a Full HD 1080p per collegare un monitor da computer.
5)
Uscita monitor hdmi
Uscita video e audio in Full HD 1080p per collegare direttamente un televisore LED/LCD di qualsiasi dimensione.
6) Porta usb 3.0
Porta USB di ultima generazione 3.0 per collegare dispositivi USB di archiviazione ad alta velocità.
7) Porta usb 2.0
Porta USB 2.0 per collegare dispositivi USB di archiviazione come chiavette USB, hard disk e anche il mouse in dotazione. Una ulteriore porta USB 2.0 è disponibile a fianco della tastiera di comando.
8) Porta rs485
Questa porta, importante nei DVR analogici e HD-SDI per controllare le telecamere speed dome, si utilizza di rado negli NVR DSE in quanto le telecamere IP motorizzate  si comandano direttamente per via digitale senza bisogno di un cablaggio apposito. La porta RS485 è comunque disponibile  per il comando di brandeggi PTZ di tipo tradizionale (non IP) con protocollo PELCO-D.
9) Ingresso alimentazione

Presa per l'alimentatore 12VDC (fornito)
10) Presa di terra

Morsetto di massa
11) Interruttore ON/OFF

Accensione e spegnimento

ATTENZIONE I videoregistratori DSE di ultima generazione non supportano più l'uscita monitor BNC di tipo analogico in quanto questa porta non sarebbe in grado di riprodurre la risoluzione 1080P dell'apparecchio e porterebbe un inaccettabile depauperamento della qualità visiva. Se avete necessità di collegare un dispositivo analogico è possibile convertire l'uscita VGA in video composito con il convertitore RE-VGABNC.

 Le principali funzionalità

MULTIVISIONE 
Grande flessibilità nella visualizzazione delle telecamere a schermo con molteplici opzioni di suddivisione dello schermo e scansioni cicliche
MOVIOLA E RIPRODUZIONE VELOCE
Moviola, Riproduzione fotogramma per fotogramma e avanzamento veloce.
RICERCA REGISTRAZIONI CON TIMELINE
La consultazione dell'archivio è agevolata da una pratica timeline che permette di definire il periodo temporale e di spostarsi con il mouse fra le immagini
ZOOM DIGITALE AVANZATO
E' possibile ingrandire un particolare semplicemente evidenziandolo con il mouse. La funzione zoom si può usare sia nella riproduzione che nella visione live.
REGISTRAZIONE 24H, PROGRAMMATA, ALLARME
Possibilità di registrare sulla base di una programmazione oraria o solo in seguito ad allarmi generati da sensori esterni o dal sistema di rilevazione del movimento.
MOTION DETECTION
L'analisi del movimento, permette di attivare un allarme al modificarsi dell'immagine in seguito ad un'intrusione.
INVIO E-MAIL E FTP
In seguito ad un evento di allarme da motion o da ingresso esterno è possibile avviare la registrazione, attivare l'uscita, inviare email  e immagini via FTP 
INVIO NOTIFICHE PUSH A CELLULARE
In seguito a un evento è possibile inviare una notifica in tempo reale su smartphone.
CONTROLLO DI TELECAMERE PTZ SPEED-DOME
Comando da tastiera, mouse o PC/cellulari remoti. Possibilità di richiamare un preset in seguito a un allarme. Richiamo e impostazione di Preset, Cruise Pattern.
PROTEZIONE PASSWORD
Gestione dei log-in utente con livello di accesso personalizzabile.
DHCP, DDNS, PPPoE
I videoregistratori DR possono essere collegati a una rete con IP fisso o DHCP. E' anche possibile collegare direttamente un modem ADSL (PPPoE). E' possibile gestire un accesso a Internet con IP dinamico con il supporto dei più comuni servizi DDNS.
P2P CON SERVER CLOUD
Server on-line per collegamento via internet  senza bisogno di DDNS e di mappatura porte del router
MENU E DOCUMENTAZIONE IN ITALIANO -
Menu a schermo e software in Italiano. Set di manualistica in Italiano.

 VIDEO TUTORIAL

 

In questo tutorial si spiega come installare un sistema di telecamere IP e configurare l'NVR. Durata: circa 30 minuti.

 

In questo tutorial si spiega dettagliatamente come si installa un DVR/NVR serie DN, partendo dal montaggio dell'Hard Disk fino al collegamento in rete con PC e cellulari.  Durata: circa 30 minuti.