Telecamere analogiche/AHD per lettura targhe (LPR ANPR) 




Riferimenti


180 KM/H
OBIETTIVO MOTORIZZATO

RE-BCC8FDM Telecamera stagna AHD 1080P + CVBS per lettura targhe  fino a 180 Km/h con zoom motorizzato


Ulteriori informazioni
Dati tecnici

Telecamere ANPR IP


Prezzi
Listino prezzi


Ordina   
Come ordinare


 

 


Telecamera munita di uscita video in tecnologia AHD con risoluzione HD 720P da collegare a DVR AHD
Le telecamere contrassegnate con questo logo dispongono di uscita video AHD (analogico in alta risoluzione), oltre alla tradizionale uscita CVBS analogica. Per utilizzare l'uscita AHD occorre un DVR compatibile con questa tecnologia

FINO A 180 KM/H
OBIETTIVO ZOOM MOTORIZZATO

Telecamera dotata di sensore cmos SONY Exmor

ANPR LPR telecamera lettura targhe

RE-BCC8FDM
Telecamera AHD 1080P Telecamera compatibile con CVBS analogico tradizionale

Telecamera stagna a infrarossi con  compensazione  antiabbagliamento, per lettura targhe di veicoli fino a max. 180 Km/h.
Distanza ottimale 5-30 m. 
CMOS SONY Exmor 2MP con ICR
AHD 1080P
Analogico CVBS 1000 TVL
OSD con controllo remoto (RS485)
Obiettivo 5-50 mm motorizzato

Risoluzione Full HD 1920x1080 Risoluzione 1000 linee TV Contenitore stagno per esterno Illuminatore a infrarossi 30 m.
Obiettivo regolabile da 5 a 50 mm. Controllo remoto dello zoom Menu di programmazione controllabile da remoto via RS485 Filtro IR a rimozione automatica per riproduzione fedele dei colori

HIGHLIGHTS

   AHD 1080P e CVBS
  
lettura targhe 24H
  
obiettivo regolabile
  
zoom a motore o manuale

  
antiabbagliamento
  
illuminatore IR  
  
velocità fino 180 Km/h
  
controllo remoto RS485

DATI TECNICI

scheda tecnica

INFORMAZIONI

 Interno contenitore

 telecamera lpr ocr targhe automobilistiche

A differenza di altri prodotti nella categoria le telecamere della serie non sono basate su un corpo camera standard  bensì su un'elettronica specificatamente ottimizzata per l'applicazione LPR/ANPR che consente un elevato rapporto costo/prestazioni.

Visione notturna
 

lettura targhe fari auto
Con fari abbaglianti accessi

lettura targhe automobilitiche
Con fari anabbaglianti accessi

telecamere lettura targhe infrarossi
Con fari spenti

Obiettivo motorizzato o manuale



L'obiettivo varifocal va regolato in base alla distanza di ripresa. Sono disponibili versioni con obiettivo a regolazione manuale e motorizzate.

MONTAGGIO

connessioni telecamere ip

 

La lettura delle targhe automobilistiche è diventata un'esigenza irrinunciabile in numerose applicazioni di videosorveglianza. Dal controllo degli accessi nelle aziende alla sorveglianza dei distributori di carburante, l'identificazione inequivocabile della targa dei veicoli è in grado di aggiungere un valore inestimabile alla videoregistrazione di sicurezza.
Una telecamera lettura targhe posta a controllo delle vie di accesso di una proprietà può fornire indicazioni importantissime anche in applicazioni di sorveglianza domestica e commerciale.
Grazie a innovative soluzioni tecnologiche di visione all'infrarosso, le nostre telecamera ANPR sono oggi la soluzione più evoluta per la lettura delle targhe anteriori e posteriori dei veicoli in qualsiasi condizione di luce. Inserendo una o più telecamere lettura targhe nel vostro impianto sarete certi che la vostra registrazione conterrà il numero di targa dei mezzi in transito, sia di giorno che di notte, con fari accesi o spenti e qualunque sia la velocità del veicolo.

Il riconoscimento delle targhe (LPR - ANPR)
Se si utilizza una telecamera normale, per quanto di alta qualità e risoluzione, la lettura di una targa automobilistica risulta sempre difficoltosa a causa dell'inevitabile fenomeno di abbagliamento generato dai fari dell'auto nelle ore notturne. Inoltre anche in condizioni di buona luminosità si possono verificare rifrazioni sulla superficie della targa tali da impedire la corretta identificazione dei caratteri.
Per queste ragioni la lettura targhe richiede l'utilizzo di una telecamera specificatamente sviluppata per questa finalità.
Le telecamere di questa gamma sono state progettate unicamente per la lettura delle targhe, applicazione comunemente definita dall'acronimo ANPR (Automatic Number Plate Recognition) o LPR (License Plate Recognition)

L'antiabbagliamento
Per fare in modo che la ripresa non risulti abbagliata dalla luce proveniente da fari e rifrazioni, queste telecamere utilizzano un sistema elettronico di soppressione dell'alta luminosità. Questo consente alla telecamera di riprendere la targa in modo ottimale in qualsiasi condizione di luce e di essere immune a rifrazioni di fari o luce solare.

Alta risoluzione
La risoluzione è un elemento cruciale in tutte le applicazioni di lettura dei caratteri. Le telecamere di questa gamma supportano i moderni standard di video analogico in alta risoluzione.

  RE-BCC8FDM
Sensore CMOS Sony Exmor 2MP
Risoluzione CVBS 1000 TVL
Risoluzione AHD 1080P 1920x1080
Risoluzione CVI/TVI -

Grazie al sensore CMOS megapixel, queste telecamere consentono la risoluzione analogica di 1000 linee TV, visibili con videoregistratori analogici normali. Se si utilizza un DVR di ultima generazione in grado di supportare la tecnologia AHD, come la nostra gamma di videoregistratori AHD si ottiene la risoluzione megapixel FullHD 1080P.

telecamere AHD - Analog HD AHD 1080P

Analog HD - AHD
La tecnologia AHD è la più recente evoluzione nella TVCC di tipo analogico ed è supportata dalla maggioranza dei modelli in questa gamma.
Lanciata nel maggio 2014 da Nextchip, leader mondiale nella produzione di DSP per TVCC, la tecnologia AHD permette alle telecamere analogiche di raggiungere le risoluzioni FULL HD (1920x1080) prima ottenibili solo con tecnologia digitale.
Le telecamere AHD, abbinate a videoregistratori DVR AHD  di ultima generazione, forniscono risoluzione megapixel, priva di latenza, mantenendo tutta la semplicità di installazione di un sistema analogico. E' possibile realizzare il cablaggio sia con cavo coassiale tutorial telecamere ip megapixel di reteche con cavo twistato fino a diverse centinaia di metri senza significativa attenuazione.
Chi desidera maggiori informazioni e immagini dimostrative sulla tecnologia AHD può seguire il video tutorial cliccando l'icona qui a fianco.

Sensori videoSony exmor cmos
Uno fra i principali fattori che determina la resa video di una telecamera è il tipo di sensore ottico utilizzato.
Il sensore di tipo CCD è stato per anni il più utilizzato nel settore TVCC per la maggior sensibilità dei suoi pixel. In tempi recenti però la tecnologia CMOS ha preso il sopravvento, meglio adattandosi alle attuali risoluzioni megapixel.
DSE ha scelto CMOS SONY EXMOR 2.4 MP per tutti i suoi modelli ANPR.

L'illuminatore a infrarossi
Le telecamere per lettura targhe utilizzano l'illuminazione infrarossa per la lettura dei caratteri e sono munite per questo di LED IR.
Le telecamere includono la funzione Giorno/Notte per cui sono in grado di fornire immagini a colori fino a che la luce lo consente, mentre al sopraggiungere dell'oscurità l'illuminatore IR si accende automaticamente e l'immagine diventa in Bianco/Nero.
Queste telecamere sono dotate di 4 Maxi LED array IR con un raggio di efficacia di oltre 30 m.
Dispongono anche di un sistema per la regolazione della luminosità dell'illuminatore in modo da poterla adattare alla reale distanza di ripresa.
Tutte le telecamere di questa gamma  includono la funzione giorno/notte con rimozione automatica del filtro IR (ICR).
ATTENZIONE. L'illuminatore delle telecamere è finalizzato alla sola ripresa della targa del veicolo e non consente di vedere al buio nient'altro. Il resto del veicolo e l'ambiente circostante risulteranno oscuri, come si vede nelle riprese esemplificative sulla sinistra e nel filmato demo a fondo pagina. Per la visione notturna generale è possibile far lavorare nella stessa area di ripresa una normale telecamera DSE con illuminatore senza che la presenza di questa influisca sul funzionamento delle telecamere per lettura targhe.

La distanza di rilevazione ottimale
Le telecamere per lettura targhe possono riprendere sia la targa anteriore che posteriore e si posizionano il più possibile frontalmente al veicolo. E' raccomandabile mantenere un angolo di circa 30° rispetto alla direzione di marcia dei mezzi. Le telecamere forniscono la messa fuoco ottimale per il riconoscimento dei caratteri della targa alla distanza di  5-30 metri dall'obiettivo (regolabile).
E' consigliabile posizionare la telecamera in modo che il veicolo si trovi approssimativamente a questa distanza ottimale per ottenere i risultati migliori.

La velocità del veicolo
Questa gamma di telecamere per lettura targhe sono adatte alla lettura ad alta velocità fino a 180 Km/h,

L'obiettivo zoom motorizzato
Queste telecamere utilizzano un obiettivo regolabile per ottimizzare l'inquadratura in base alla distanza del mezzo. L'obiettivo è regolabile da 5-50 mm.
Dopo avere installato la telecamera occorre regolare l'angolo di ripresa per inquadrare correttamente la corsia e affinare perfettamente la messa fuoco.
I modelli con obiettivo motorizzato offrono la comodità di regolare la lente da remoto.

Il contenitore stagno
Le telecamere sono racchiusa all'interno di un contenitore in policarbonato, totalmente stagno e climatizzato. Il contenitore garantisce il grado di protezione IP67, ciò significa che la telecamera può essere esposta alla pioggia senza che alcun liquido penetri all'interno (vedi tabella IP nel tutorial sulle custodie).

Audio
Le telecamera non includono il microfono per l'audio in quanto non richiesto dall'applicazione. 

OSD e controllo remoto
Le telecamere RE-BCC8.. sono munite di una porta RS485, in protocollo Pelco-D, attraverso la quale è possibile modificare la potenza degli illuminatori e intervenire nel menu di configurazione. Per il comando è possibile utilizzare una consolle per speed dome  o un DVR . Il collegamento RS485 non è indispensabile per il funzionamento ma è sempre consigliabile per un pratica gestione della telecamera, spesso installata in posizioni inaccessibili.

La staffa di fissaggio
Le telecamere sono fornite complete di staffa snodata per il fissaggio a muro. I cavi di collegamento fuoriescono attraverso la staffa in modo da evitare che restino cavi a vista.

Cablaggio
Queste telecamere possono funzionare come normali telecamere analogiche o come telecamere AHD.
Sul retro del contenitore fuoriesce, da un passacavo stagno, un cavo di circa 50 cm. che contiene: il cavo per l'alimentazione 12VDC (presa jack 5.5 mm. positivo centrale) ed il cavo video (BNC femmina).
L'alimentazione è possibile con un alimentatore stabilizzato 220VAC 12VDC 3A come il tipo RE-AL5 (non compreso).
Se si preferisce realizzare un'alimentazione centralizzata è possibile acquistare un alimentatore in cassetta. Se occorre porre l'alimentatore a una certa distanza dalla telecamera verificate di utilizzare un cavo di sezione adeguata in quanto l'assorbimento dell'apparecchio con i LED accessi può essere considerevole (vedere dati tecnici)
Per collegare la telecamera, in modalità analogica, al monitor o alla TV si utilizza in genere un cavo coassiale RG59 o RG179 oppure del cavo twistato con appositi convertitori BALUN.
Le telecamere in modalità AHD si collegano come normali telecamere analogiche ma forniranno risoluzione Megapixel solo con un DVR che supporti questa tecnologia. I modelli AHD 720P si possono visualizzare con tutti i nostri DVR AHD mentre i modelli AHD 1080P richiedono DVR AHD 1080P. Tutte le telecamere AHD permettono di commutare l'uscita video in CVBS (analogico standard).
Le telecamere RE-BCC8.. sono munite di una porta RS485 per il controllo remoto da DVR/consolle con protocollo PelcoD. Questa porta si collega all'organo di comando con un doppino twistato, come le telecamere speed dome.
Per i meno esperti, ma anche per chi desidera ripassare, nella sezione tutorials trovate diverse lezioni che vi spiegano come cablare ed installare correttamente un sistema TVCC a cablaggio filare.

Composizione del prodotto
  Telecamera stagna con obiettivo
  Staffa orientabile per montaggio a muro
  Cavo alimentazione e video

NOTA: Le telecamere vengono fornite prive dell'alimentatore che deve essere ordinato, se richiesto,  separatamente.

 

 RICONOSCIMENTO TARGHE  - VIDEO DIMOSTRATIVO

Guarda il video dimostrativo realizzato con telecamera ANPR  e videoregistratore DSE AHD 1080P.